Vasca idromassaggio

in Strutture ricettive
Vasca idromassaggio

La vasca con idromassaggio, qualità e prezzi vanno di pari passo, ma per chi vuole il meglio per il proprio hotel è un elemento indispensabile.

Quando il bagno smette di essere soltanto una questione di igiene ma diventa una piccola beauty-farm dedicata a tonificare e rassodare, entra in gioco il nonplusultra rappresentato dall'idromassaggio, con la sua grande varietà di funzioni.

Un tempo un lusso per pochi, la vasca a idromassaggio negli ultimi anni sta andando incontro a un progressivo abbattimento del suo prezzo, complici anche le linee "young" e simili di marche anche celebri, che permettono grazie all'avanzamento della tecnica gli stessi servizi di una volta ma per tutte, o quasi, le tasche. Per questo motivo non più solo gli hotel di grande lusso prendono in considerazione la vasca a idromassaggio per i bagni delle proprie camere, anche considerando i consistenti sconti che vengono applicati agli acquisti in blocco.

Una cosa è sicura: qualsiasi cliente apprezzerà moltissimo i vantaggi portati da una vasca di questo tipo, che rappresenta il massimo a cui si può puntare in termini di relax e cura di se stessi. Nulla come i getti d'acqua alternati, specie sulle gambe, aiuta a cancellare la pesantezza della giornata ed espellere le tossine, e per gli hotel a tutto wellness c'è la possibilità di orientarsi su vasche pensate per il rimodellamento e il massaggio del corpo. Ma il benessere psichico di quest'esperienza è forse l'aspetto più gratificante e immediato: un ciclo di idromassaggio e l'ospite guarderà il mondo con tutt'altri occhi, e si ricorderà bene del suo soggiorno…

Forme e dimensioni

Rispetto a una vasca comune, le vasche idromassaggio (complice il prezzo e il target della clientela) sono più spesso angolari o rotonde e quadrate; quelle rettangolari sono più o meno simili a una vasca comune, anche se ne esistono di più larghe - fino a un metro - per due persone, ma hanno il vantaggio di poter essere sistemate negli stessi spazi di quelle tradizionali, il che è molto utile quando si pratica un rinnovamento "verso l'alto" dei propri bagni. Per ovvi motivi negli hotel non è indicata la vasca idromassaggio da incasso, orientata all'utenza casalinga.  È da ricordare poi che esistono anche le docce a idromassaggio o le colonne doccia multifunzione che richiedono soltanto qualche lavoro di muratura.

I materiali più in voga sono, oltre alla rara ghisa, l'acrilico, il cristalplant, l'abs e il metacrilato.

Whirlpool, airpool, turbopool...

Quando si pensa ai bocchettoni è facile fare di tutta l'erba un fascio e non valutare attentamente quali sono i diversi compiti di una vasca idromassaggio. Da 6 a 16, le bocchette devono essere orientabili e non fisse e regolabili nell'intensità del getto.

Si dice whirlpool la funzione che mischia acqua e aria ed emette la miscela attraverso le bocchette di erogazione, con effetti tonificanti, rassodanti e linfodrenanti. L'airpool, invece, fa uscire dei getti di sola aria agli ugelli sul fondo della vasca e hanno prevalenti funzioni di massaggio. Turbopool si dice l'azione combinata delle due precedenti. Le possibilità sono comunque infinite e variano da modello a modello: cromoterapia, massaggio shiatsu, aromaterapia, bagno turco, ultrasuoni...

La nota dolente: la manutenzione

Va detto subito: orientatevi su vasche più tradizionali se il vostro hotel ha molte camere o volete risparmiare sulla pulizia. Non fatevi ingannare dai programmi di disinfezione automatica, indispensabili ma non sufficienti; a intervalli regolari sarà necessario provvedere a smontare i bocchettoni e sciacquarli, senza parlare dei depositi di calcare che si depositeranno negli angoli "difficili", specialmente in zone con acqua dura. Anche qui è d'obbligo per l'albergatore pensare agli accessori (e mai, mai usare comuni saponi e bagnoschiuma nei courtesy set): poggiatesta, cuscini dorsali, mensole portaoggetti, lo scaffale per la radio (quasi irrinunciabile per un idromassaggio ben fatto), i tappetini antiscivolo.

Copyright © 1996-2010 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874