Bagno hotel

in Strutture ricettive
Bagno hotel

Il bagno nella camera d'albergo, un ambiente difficile e allo stesso tempo cruciale per un buon soggiorno.

Secondo le statistiche, la pulizia, lo spazio e i comfort del bagno sono in testa alla classifica di ciò che viene controllato con maggior cura dagli ospiti al momento del loro arrivo in camera. Perché un bagno accogliente è importante quanto un letto confortevole.

Nella grande maggioranza dei casi la stanza d'albergo è composta da due ambienti, la camera vera e propria e il bagno privato; e se il riposo è al centro dell'ospitalità alberghiera, è altrettanto vero che nel bagno il cliente trascorre molto del suo tempo, vista la capacità rigenerante di una doccia o della vasca colma d'acqua bollente e la maggiore cura che l'ospite, in vacanza o prima di un incontro di lavoro importante, dedica a sé stesso. Per questo motivo il bagno della stanza d'albergo dev'essere accogliente, funzionale e soprattutto - questa è ancora oggi la richiesta più comune dei clienti italiani ed europei - immacolato.

Bisogna ricordare che i sanitari vanno incontro a un deterioramento più rapido del resto dei mobili, e che quindi hanno bisogno di una regolare manutenzione e sostituzione dopo un certo numero di anni, di solito una decina; lo stesso discorso vale per la scarsa funzionalità degli apparecchi. Un rubinetto con una pressione dell'acqua troppo forte o troppo debole o ancora di cui è difficile regolare la temperatura, le macchie "che non vanno via" sulla ceramica del box doccia, gli scarichi lenti, la protezione con tende o pannelli di plastica che non riesce a evitare l'allagamento dell'ambiente sono tutti elementi di giudizio che possono far precipitare la valutazione del soggiorno da parte dell'ospite.

Un pensiero alla pulizia

Oltre che alla soddisfazione del cliente, una sistemazione razionale del bagno serve anche a semplificare quell'operazione quasi monumentale che è la pulizia del mattino e di fine soggiorno. Una serie di piccoli accorgimenti potrà permettere infatti di risparmiare parecchio tempo. Gli scalda-asciugamani e scaldasalviette, ad esempio, incoraggiano a riutilizzare gli asciugamani caldi e e non chiedere il ricambio. Lo specchio elettrico anti-condensa facilita la pulizia rispetto a uno normale. E naturalmente, un'attenzione particolare alla struttura del box doccia o della protezione per la vasca da bagno evita disastrosi allagamenti che possono arrivare addirittura alla stanza da letto e "invadere" gli effetti personali degli ospiti…

Se si deve progettare il bagno, è infine importante tenere a mente che lo spazio ristretto spesso costringe a vere acrobazie: il muro del bagno e quello della doccia (specie accanto al braccio) sono molto difficili da pulire, non dimentichiamocelo.

La cura nei dettagli

Il bagno non è solo un pericoloso terreno d'esame, ma anche un'opportunità. È qui che l'hotel offre i suoi courtesy kit di servizio agli ospiti e può dedicar loro tutte quelle piccole attenzioni che non mancheranno di essere apprezzate. L'unico limite è la fantasia: oltre agli irrinunciabili spazzolini con minidentifricio, lo shampoo, le saponette, i fazzoletti, le salviette profumate e il bagnoschiuma, la maggioranza degli hotel offre al cliente pantofole incellofanate usa e getta, spugne, kit da cucito per le riparazioni d'emergenza ma anche piccoli e forniti set da trucco, lozioni rigeneranti per il corpo, creme per il viso, pettini, dischetti struccanti, olii e sali da bagno e chi più ne ha più ne metta, il tutto con un design accattivante e che richiami il marchio dell'hotel.

Verso il top

Se pensate che il bagno debba essere per forza il classico ambiente coi sanitari da un lato, il box doccia in un angolo, specchio e lavandino contro la parete e nulla più, vi sbagliate di grosso. Alcuni grandi hotel sono famosi nel mondo anche per le proprie stanze da bagno, e allora prendere ispirazione da loro potrebbe essere un modo per dare un carattere unico e originale alle proprie camere.

L'Huvafen Fushi alle Maldive ha dotato tutti i suoi bagni di un impianto stereo ad alta qualità per accompagnare le evoluzioni canore in vasca o sotto la doccia dei suoi ospiti. Il New Majestic di Singapore offre non una sola vasca, ma due, una per lui e una per lei. La Barnsley House a Cotswolds, inghilterra, ha sistemato davanti alle sue splendide vasche un grande televisore al plasma. Lo Chateau de Bagnols in Francia addirittura produce da sé la schiuma alla lavanda per i suoi bagni. Lussi da Mille e una Notte, forse, ma chi vuole il meglio per la sua struttura non ha che l'imbarazzo della scelta per prendere spunto.

Copyright © 1996-2010 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874