Farmacia moderna

in Medicina ed estetica
Farmacia moderna

Farmacia moderna, meno vincoli delle farmacie storiche e tante possibilità d'arredo per un esercizio di raffinata efficienza.

Le linee contemporanee e di design non ingannino: anche la farmacia moderna è un ambiente dove recarsi e chiedere un consulto senza paura, confortati da un arredamento sobrio, elegante e discreto che metta a proprio agio il cliente e lo orienti nell'acquisto.

La farmacia moderna non ha i vincoli di quella storica e deve quindi essere concepita seguendo da vicino l'analisi dei dati relativi a clientela e mercato, per creare un esercizio efficiente, che sappia valorizzare il proprio target. Ogni zona ha le sue necessità e le sue richieste. L'arredamento scelto deve comunicare professionalità, innovatività, avanguardia, le soluzioni tecnologiche suggerire l'attenzione per le nuove frontiere della medicina, l'organizzazione dello spazio optare per suddivisioni funzionali e precise che aiutino e guidino il cliente nell'acquisto.

Soprattutto bisogna ricordare che la farmacia non è un esercizio dove ci si reca per spese voluttuarie, ma è uno spazio dove prima di tutto si richiede consiglio, conforto e competenza: per questo l'arredamento moderno è quasi sempre molto sobrio e lineare, con un disegno che converga verso il punto focale dell'esercizio, il farmacista. L'atmosfera deve rassicurare e ispirare energia: si deve avere immediatamente l'impressione di trovarsi in un ambiente nuovissimo, ma non asettico. Sempre più spesso oggi si seguono anche i dettami del design e dell'architettura moderna, con colonne, soppalchi, elementi d'arredo che sappiano stupire con la propria discreta eleganza.

La valorizzazione dello spazio

In farmacia non è raro che le file siano piuttosto lunghe. Il rapporto con l'esercente non è quello comune della compravendita, ma è delicato e approfondito. I layout moderni privilegiano quindi ampi spazi aperti, senza barriere, con il bancone immediatamente visibile appena entrati e gli espositori dei prodotti appoggiati alle pareti, con indicazioni del genere di vendita chiare e comprensibili. Sono molto diffuse le "isole tematiche" che spezzano le aree troppo grandi e raccolgono tutti i prodotti relativi a una specifica categoria merceologica, soprattutto i cosiddetti parafarmaci. Il cliente deve potersi muovere in autonomia e identificare in fretta dove si trova ciò che gli serve. Per gli espositori e le isole dominano le materie plastiche, il plexiglass, lo sky, il vetro e il metallo, in colori neutri e strutture essenziali.

Il design della luce

Lo studio illuminotecnico è una fase fondamentale nella progettazione di una farmacia di concezione moderna. L'ambiente deve risultare soffuso, accogliente e rilassante, ma allo stesso tempo illuminare con precisione i prodotti in esposizione, senza lasciare zone d'ombra: la luce fredda, ottenuta con appositi faretti, led e fibre ottiche, rispetta l'ambiente e non spreca energia, e soprattutto è ideale per la farmacia in quanto trasmette un'inconfondibile sensazione di modernità ed efficienza. Inoltre la luce guida e sottolinea, orientando inconsciamente il cliente attraverso una sollecitazione familiare dei suoi sensi che permetta di sfruttare le ultime tecniche di marketing per invogliare all'acquisto.

I mobili

Le linee dei mobili, armadi, bancone ed espositori, sono sempre sobrie e arrotondate, morbide, a volte addirittura ondulate, comunque mai ostili a chi ne usufruisce. Gli espositori sono retroilluminati per evidenziare i prodotti senza affaticare la vista, il più delle volte messa a dura prova dalla lettura delle indicazioni sugli involucri. Le "gondole" centrali, che permettono un'ampia superficie espositiva con un trascurabile ingombro, di solito sono montate su ruote per un facile spostamento. Meno attenzione per il design ma massima per l'efficienza nel deposito e magazzino, dove regnano i grandi armadi a piani regolabili e con i caratteristici cassetti ultra-resistenti, di diverse capienze e materiali adatti a un uso frequente (alluminio, nobilitato, teflon).

Copyright © 1996-2010 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874