Discoteca

in Locali di intrattenimento
Discoteca

Discoteca, tecnologie all'avanguardia per l'amplificazione del suono, le luci e gli arredi moderni.

Giovani e giovanissimi sono clienti abituali dei locali dedicati alla musica e al ballo, in tutta Italia. Un tema o uno stile particolare fanno risaltare una discoteca che voglia distinguersi dalla concorrenza, sempre nel rispetto delle norme di sicurezza che in questo caso sono particolarmente importanti.

Il cosiddetto "popolo della notte" frequenta ormai da decenni le discoteche, evolutesi col tempo dalle vecchie sale da ballo in locali all'insegna di un divertimento energico, a tutto volume, spesso trasgressivo, audace anche nelle scelte dell'arredamento. Il target è naturalmente giovane, la frequentazione copre tutta la notte, le funzioni svolte, oltre al ballo, riguardano specialmente i drink. Sono ambienti che al massimo dell'attività ospitano decine se non centinaia di persone; per questo motivo sono fondamentali misure di sicurezza di massimo livello.

Le priorità di una discoteca sono molto diverse da quelli di altri locali dedicati all'intrattenimento. Per prima cosa sono necessarie apparecchiature per l'amplificazione della musica potenti e all'avanguardia (i mosfet raffreddati ad aria forzata hanno da tempo soppiantato le valvole). Poi la progettazione deve prevedere gli ampi spazi per la pista o le piste da ballo. La luce, qui, svolge un compito fondamentale, accompagnando la musica e vestendo l'ambiente solitamente buio con bagliori colorati e modernissimi, led, neon e i più costosi laser. Altro aspetto importante è l'insonorizzazione del locale: di frequente il volume della musica è talmente alto che senza adeguate protezioni si rischia di farsi sentire anche molto lontano.

La pista da ballo

Il cuore della discoteca è, naturalmente, la sua pista. La forma deve consentire a più persone possibile di danzare comodamente e deve avere anche spazio all'esterno per consentire un ingresso e un'uscita comode. I materiali sono svariati e vengono scelti sia per la loro resa estetica che per la funzionalità: si va dal lineoleum ai pavimenti con fondo rinforzato in acciaio o legno, più resistenti, ma esistono discoteche con la pista vetrata e altre che addirittura sfruttano l'energia dei ballerini per alimentare le luci, come a Rotterdam. Già, le luci: ora hanno un costo che le rende alla portata di tutti i portafogli, e nulla come l'illuminazione nella pista rende vivace una festa o un ballo sfrenato. Per chi vuole qualcosa invece di meno aggressivo vanno ancora molto le grandi piste a scacchi.

L'arredamento

La moda detta legge in discoteca. Basta un rapido colpo d'occhio per capire dal suo arredo gli anni di nascita di un locale: quelli sorti nell'era della musica techno presentano strutture in acciaio, impianti altamente tecnologici, luci da fantascienza, viceversa l'house richiede mobili più eleganti, mosaici e lampadari. Specialmente negli ultimi tempi l'esplosione di colori tipica degli anni Ottanta e Novanta si è addomesticata al servizio di un'atmosfera più ricercata, dove a dominare sono soprattutto i divani, comodi, ampi, con fantasie più audaci come lo zebrato; le luci sono limitate alla pista e all'altro elemento centrale del locale, il banco del bar, quasi sempre lasciato al buio tranne per la retroilluminazione.

Le norme di sicurezza

Uno scarso rispetto delle fondamentali regole di sicurezza ha (fortunatamente) chiuso più di una volta le discoteche che non le tenevano in sufficiente considerazione. L'esercente non può sottovalutare questo aspetto importantissimo, forse il più importante, nel definire la sua attività; spesso le discoteche sono situate leggermente sotto il livello del suolo e, non di rado, sono tanto piene di gente da rischiare di costituire delle trappole in caso di incidente. Le uscite di sicurezza devono perciò essere in numero sufficiente e facilmente raggiungibili, segnalate con chiarezza anche quando il locale è buio. I sistemi di allarme devono essere comodamente attivabili da più zone del locale. I meccanismi di ventilazione vanno commisurati alla capienza massima del locale.

Copyright © 1996-2010 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874