Negozio di giocattoli

in Esercizi commerciali
Negozio di giocattoli

Negozio di giocattoli, percorsi ordinati per guidare il cliente.

I colori e un ambiente festoso sono gli ingredienti principali per il negozio di giocattoli dal look vincente. Ma attenzione, oggi anche gli adulti si cimentano con l'intrattenimento ludico, soprattutto per quanto riguarda i giochi elettronici: anche per loro andrà pensata un'area apposita.

Il target dei negozi di giocattoli è molto preciso, ma non per questo è traducibile in un arredo standard e senza personalità, fatto in serie, con i diversi articoli tutti accatastati in un mucchio senza forma né significato come troppo spesso è possibile vedere.

Fatte salve le esigenze del franchising, quello del bambino è infatti un universo molto composito ed elaborato dove ognuno ha i suoi gusti e le diverse "manie del momento" devono ricevere l'attenzione che meritano, sempre però con la giusta attenzione all'ordine e a una disposizione dei giocattoli secondo un criterio sistematico tra le diverse zone d'interesse.

Qui chi acquista di solito "gioca fuori casa", in un mondo, l'intrattenimento ludico, che cambia molto rapidamente e in cui è molto difficile orientarsi senza l'aiuto di uno specialista. Allo stesso tempo l'ambiente deve convincere i genitori di trovarsi in un esercizio dove la qualità e soprattutto la sicurezza dei giocattoli è comprovata, per evitare qualsiasi tipo di rischio ai loro bambini.

Tanti colori per tutti

La prima preoccupazione del negoziante? Allestire un ambiente colorato e festoso. L'impatto cromatico è importantissimo come biglietto da visita del proprio esercizio: i bambini e i loro genitori capiranno di trovarsi nel posto giusto per l'acquisto dei giocattoli. Spazio quindi a tutte quelle tonalità che di solito vengono bandite nell'arredamento, colori accesi e brillanti, anche in accostamenti insoliti; un'ottima idea per evidenziare ancor più l'aspetto giocoso è realizzare dei disegni in grandi dimensioni alle pareti raffiguranti gli eroi dei fumetti o dei cartoni animati; vanno benissimo anche poster e merchandising vario.

L'importanza dell'ordine

La cosa forse potrà far sorridere chi non ha figli, ma fare acquisti in un negozio di giocattoli può essere davvero difficile per un adulto. A parte gli articoli senza tempo e immediatamente riconoscibili (le bambole, i giochi di costruzioni...), il resto cambia in continuazione e il rischio è quello di acquistare un regalo non gradito. È necessario quindi che il negozio sia strutturato con molto ordine: a parte la macro-distinzione tra bambino e bambina, ogni ambiente deve avere la sua fascia d'età di riferimento ed essere ordinato secondo la tipologia di gioco. Scaffali e armadi in materiale plastico sono sempre i mobili più indicati per quest'uso.

Non solo bambini

Una tendenza degli ultimi anni è quella del "gioco adulto". Sono sempre di più i "non ragazzini" che si cimentano con le ultime novità delle console e dei videogiochi, uno spazio ludico ormai aperto a tutti. L'arredamento del negozio di giocattoli che vuole essere attento anche a questo genere di esigenze dovrà quindi tenerne conto e prevedere uno spazio dalla linea più tecnologica e quanto più possibile separato dal resto del negozio, a rimarcare la differenza tra i due target commerciali, con grandi isole o elementi a muro dove ordinare gli arrivi ed evidenziare tutte le ultime novità del mercato.

Copyright © 1996-2010 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874